Fabrice Giraud

Chef de Cuisine


Lo chef Fabrice Giraud, nativo di La Ciotat, ha iniziato la propria carriera in ristoranti rinomati: il “Chantecler du Negresco” a Nizza, “La Grande Cascade” a Parigi e “L’Hôtel de Paris” a Monaco, a fianco di Alain Ducasse.

È stato nominato Chef de Cuisine per la prima volta nel 1999, quando è stato creato il ristorante “Le pain et le Vin” a Bruxelles, che è ben presto diventato un ristorante stellato Michelin.

Nel 2001, è diventato Chef de cuisine al “Grand Barrail” a Saint-Emilion, prima di dirigere le cucine del “Périgord” e del “Ermenonville”.

 

Nel 2009 Fabrice Giraud va all’estero, per lavorare al “Pudong Shangri-la” a Shanghai e poi al “Shangri-La Hotel Istanbul Bosphorus” in Turchia.

Dopo un passaggio al “Tiara Yaktsa” e l’apertura del “Tiara Miramar Beach Hotel & Spa” a Cannes, Fabrice Giraud arriva al ristorante Maison Blanche come Chef de cuisine.

Fabrice Giraud porta il sole nei piatti raffinati del Maison Blanche, che variano al ritmo delle stagioni e dei prodotti disponibili al mercato, arricchiti dalle molteplici scoperte dei suoi viaggi in tutto il mondo.

(Français) Appelez-nous
Directions